GIORDANO – Thursday

radiocoop.it – Antonio Bacciocchi – 5 Novembre 2019


“Una musica che ti lascia senza fiato per 5 minuti e 38 secondi”

Il brano è stato registrato a Roma – grazie anche alla collaborazione dei produttori artistici, Luciano Sacchetti e Flavio Ferri – utilizzando principalmente una Fender Stratocaster Lefty, made in Mexico con aggiunta di alcuni effetti (Stomp box Line 6 M5 e TC Electronic Nova System), il tutto filtrato successivamente in post produzione tramite pc.

Dopo aver pubblicato il suo primo EP Virgole nel 2018 (sotto il nome completo, Rocco Giordano) essenzialmente classic rock e disponibile su tutte le piattaforme streaming, il suo percorso artistico sta virando verso sonorità più coinvolgenti e “cinematografiche”, che richiamano i lavori dei Pink Floyd, con particolare riferimento al periodo dell’album Meddle

Una musica che ti lascia senza fiato per 5 minuti e 38 secondi, ti conduce ad esplorare universi nascosti e pianeti sconosciuti, vicini per una fantascienza continua, con le immagini del ponte del Pigneto e gli effetti continui alla ricerca di una nuova spazialità visiva per calcare incantati orizzonti sonori.

Lascia un commento